MoveOn Italia

Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere (Gandhi)

Il Foglio di Ferrara contro Zanardo e MoveOn Italia

Non è piaciuta al Foglio di Ferrara-Berlusconi la candidatura di Lorella Zanardo come membro del Consiglio d’Amministrazione della RAI. Un articolo al vetriolo affidato alla penna di Guido Vitiello, il giornale (che – lo ricordiamo – è finanziato dal proprietario di Mediaset, ovvero l’azienda diretta concorrente della RAI) elenca i motivi per cui la candidatura è inadeguata per merito (secondo il Foglio Lorella Zanardo non avrebbe le giuste competenze) e metodo (al Foglio non piace il metodo di Move On Italia, per cui sono i cittadini a dover scegliere le persone che devono gestire il servizio pubblico). Noi di Move On Italia, invece, oltre a ribadire l’assoluta stima nei confronti di Lorella Zanardo, rivendichiamo anche la necessità di adottare un nuovo metodo per selezionare i membri della Governance della RAI e sottrarla così al dominio dei partiti e siamo molto felici che anche molti politici se ne stiano accorgendo. Ha cominciato il PD, ma ci auguriamo che anche il centro destra si adegui. Anche Vincenzo Vita, senatore PD in commissione vigilanza Rai oggi ha dichiarato che “la nuova governance dovrà prevedere un peso determinante della società civile all’interno dei vertici dell’azienda della società civile. Se n’e’ discusso da tempo negli incontri promossi dal Move-on e da Articolo 21. E’ augurabile che anche il centro destra esca dalle mere logiche di appartenenza e accetti la sfida di indicare con criteri finalmente nuovi i consiglieri della Rai. Per salvare un bene primario della società dell’informazione è indispensabile uno scarto, un salto di qualità, una rottura definitiva con i metodi del passato”. (ANSA). Chi ha orecchie per intendere, intenda.

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 giugno 2012 da in Uncategorized.

La Rai ai cittadini

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 39 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: